...per farla breve

15.01.2020

Siamo a metà degli anni '70 e conosco la pallacanestro andando in oratorio e frequento la terza media. Fino ad allora sono uno dei tanti giocatori di calcio del paese. Muovo i primi passi nelle giovanili di Treviglio fino all' esordio in serie B a 17 anni. Come giocatore migro a Cassano e successivamente a Caravaggio in serie C, passando da Osio in B2 per approdare a Fara dalla Promozione alla serie C in 3 anni. Torno a Brignano e la "carriera" di giocatore termina presto perché preferisco allenare.

A 19 anni sono istruttore di minibasket a Brignano nel Visconti Basket. Nel '98 sono capo allenatore in B2 a Cassano d'Adda (MI) massimo campionato in cui abbia allenato. Come istruttore e allenatore collaboro con diverse società della zona: Fara Gera d'Adda, Cassano, Treviglio, Martinengo e Brignano appunto. Dal 2010 al 2019 sono responsabile tecnico del Visconti Basket Brignano e allenatore della prima squadra che milita nel campionato di Promozione con tutti i nostri ragazzi.  

Dal 2012 sempre al Visconti, partecipo alla nascita del settore femminile che in pochi anni arriva con la prima squadra a partecipare al campionato di serie C con buona parte delle ragazze provenienti dal vivaio casalingo. Circa 190 tesserati fra minibasket e basket in un paese di 6.000 abitanti! Dal 2011 organizzo insieme ai miei collaboratori il Basket Specialist, un corso estivo di specializzazione accolto con successo, al quale partecipano ragazzi e ragazze provenienti non solo dalla nostra società ma anche da altre realtà del territorio. Dal 1988 insegno educazione fisica nella scuola superiore del Centro Salesiano don Bosco di Treviglio.

All'inizio degli anni '90 chiudo definitivamente con la pallacanestro giocata e, pur continuando nel minibasket, intraprendo la strada di allenatore.

La passione per questo sport mi spinge a stare piacevolmente in palestra per ore e ore con la voglia di lavorare soprattutto con i giovani.  


"      In ogni giovane, anche il più disgraziato, c'è un punto accessibile al bene"

                                        Don Bosco